Riconoscere i sintomi e le cause di pancreatite canina e come trattare



Il cane morirà di pancreatite canina?
Si può fare qualcosa per fare in modo che non appare?
Se il mio cane ha pancreatite canina, come comportarsi?
Per la prima domanda, si dovrebbe sapere che solo i casi che raggiungono uno stadio grave può essere fatale. Le altre due domande si può rispondere se si sa come il pancreas e ciò che è.
Il pancreas è un organo che ha una forma a V e piuttosto piccola, situata vicino e duodenale. Il duodeno è un piccolo tubo che sta per ottenere il cibo verso l'intestino, dallo stomaco. L'importanza pancreas deriva dal fatto che per gli enzimi digestivi, che sono utilizzati per abbattere il cibo durante il processo di digestione. Poiché il pancreas, enzimi sono ottenuti dall'intestino.
La malattia si verifica quando la perdita di enzimi, invece di raggiungere l'intestino. Il risultato finale è una infiammazione che si muove, così fa la gravità della malattia.
Ci sono un certo numero di motivi per cui questa malattia compaiono. Qui di seguito potete vedere alcune delle possibili cause di pancreatite canina:
- Una dieta con troppi grassi
- Obesità
- Malattie epatiche
- Trauma
- Drug Reactions
- Dare il vostro animale domestico di sinistro anche molti di coloro che sono in sovrappeso
Alcuni dei sintomi ci si può aspettare:
- Diminuzione dell'appetito
- Addome fa male
- Feci grasse e giallo
- Disidratazione
- Vomito
Se pancreatite acuta è, questi sono i sintomi ci si può aspettare:
- Diffusione widebody
- La frequenza cardiaca è irregolare
- Gli organi si infiammano se sono in prossimità del pancreas
Un altro effetto collaterale della pancreatite acuta è che il cane potrebbe ottenere la coagulazione intravascolare disseminata. In breve, questo si verifica quando le cellule bianche del sangue e coaguli di sangue aumento. Quando il sangue comincia a coagulare non può essere invertito e uccidere il cane nella maggior parte dei casi.
Ci sono due cose principali che dovete fare per:
- Lascia la somministrazione di fluidi
- Non dare cibo o acqua per 1-2 giorni
Quando il cane non riceve cibo o acqua, il pancreas ha la possibilità di interrompere la produzione di enzimi, che stimola l'infiammazione non di più. Dopo un giorno o due, si può cominciare a reintrodurre gli alimenti, e deve essere composto da alimenti che sono facili da digerire, con proteine ​​a basso e grasso. Se il cane è disidratato, possono ricevere fluidi per via endovenosa per ottenere la loro elettroliti e l'equilibrio di umidità.
Se avete motivo di sospettare che il cane soffre di pancreatite canina, vi consigliamo di visitare immediatamente un medico.

Animali 05-06-2015 - 0 Commenti
No comments

Leave a Reply

Security code