Coccidioidomicosi in Cani - sintomi e trattamento



Coccidioidomicosi, conosciuta anche come febbre della valle " canina è un'infezione causata dal fungo Coccidioides immitis. Il fungo cresce bene in terreni sabbiosi alcalini in regioni con scarse precipitazioni, temperature elevate e bassa quota. Si trasmette attraverso l'inalazione di spore nell'aria quando i cani giocano in aree in cui il fungo è presente in grandi quantità. L'infezione provoca una malattia respiratoria o una forma diffusa che può variare da lievi a gravi. A parte i cani, la malattia può verificarsi anche nei gatti e persone.

Ci sono due forme principali della malattia nei cani. Il primo è il modo in cui respiratoria clinica riflettono principalmente la presenza e la colonizzazione fungina del sistema respiratorio. Questi sintomi includono febbre, tosse, e la depressione. Col progredire della malattia, polmonite grave potrebbe mettere



La seconda forma di coccidioidomicosi è diffusamente nel lievito infezione può diffondersi in altre parti del corpo attraverso il flusso sanguigno e provocare gonfiore dei linfonodi, ulcere della pelle, infiammazione degli occhi e delle strutture associate, con perdita di peso grave perdita di massa muscolare, convulsioni, debolezza, e collo o mal di schiena. Organi più frequentemente colpiti dalla forma diffusa della malattia comprendono il sistema nervoso centrale, ossa e articolazioni, fegato, occhi, e muscolo cardiaco.

La diagnosi è basata sulle manifestazioni cliniche, con una storia medica completa, un esame fisico, e risultati di test diagnostici specifici. Il veterinario può raccomandare radiografie, esame emocromocitometrico completo e test biochimici. Identificazione del corpo per mezzo di citologia, istopatologia o cultura può confermare la diagnosi iniziale.

I cani affetti da lieve forma di coccidioidomicosi solito guariscono senza trattamento, tuttavia, la gente sta morendo, anche dopo un trattamento aggressivo è stato dato. A lungo termine, terapia sistemica antifungina con ketoconazolo, itraconazolo o fluconazolo è parte del protocollo di trattamento per i casi gravi. I cani che sono guariti dalla malattia possono sviluppare l'immunità alla febbre valle cane che protegge contro re-infezione.

Infezione localizzata nei polmoni hanno una prognosi migliore rispetto alla forma diffusa della malattia. La maggior parte dei cani di riprendersi dalla grave forma di infezione può dare farmaco antifungino per il resto della loro vita.

Non vi è alcun vaccino per proteggere voi o il vostro cane febbre cane Valley. Il modo migliore per prevenire l'infezione è quello di evitare le zone in cui il fungo è presente. Se si vive in regioni desertiche, mantenere il vostro cane all'interno nelle giornate di vento.

Animali 27-02-2015 - 0 Commenti
No comments

Leave a Reply

Security code